scuola icat

tutte le nostre proposte per la scuola icat!

Didattica

Lezioni registrate

Le registrazioni sono un notevole aiuto per noi studentз.

Proponiamo di mantenerle per tutti i corsi anche a fine emergenza

Modalità didattiche più interattive

I corsi in magistrale, attualmente, risultano molto teorici e passivi. Pensiamo che una maggiore discussione in presenza in stile “reverse classroom” possa migliorare l’apprendimento e lo scambio di idee tra lз studentз.

Riorganizzazione del Piano di studi

Principalmente durante i primi anni di laurea triennale si riscontrano alcune problematiche riguardante i corsi annuali (fisica I e II, analisi I e geometria).

Questi ultimi “bloccano” molti crediti formativi, rendendo più difficoltosa e meno flessibile la carriera didattica.

Chiediamo dunque di permettere una migliore riorganizzazione del piano di studi, in modo da non avere situazioni di cui sopra.

AAA Cercasi laboratori

Nei corsi molto pratici l’esperienza è fondamentale, riteniamo che i laboratori disponibili spesso siano ben pochi e senza sopralluoghi.

Questa condizione si è aggravata in maniera esponenziale durante l’ultimo anno, dove in interi corsi è stata tagliata l’esperienza sul campo.

Per questi motivi è necessario potenziare l’attività laboratoriale e inserire corsi extra come Passion in Action che vadano ad integrare le esperienze pratiche ed eventualmente recuperare quelle perse durante l’ultimo anno.

Garantire tempistiche precise per la valutazione degli esami

Durante le sessioni gli esiti di molti esami vengono pubblicati in concomitanza dell’appello successivo.

Questo rende difficoltoso per lə studentə l’organizzazione della sessione, lə quale non sa mai se potersi dedicare ad altri corsi o se è necessario ripetere l’esame in questione.

Chiediamo quindi che gli esiti vengano riportati con dovuto anticipo rispetto agli appelli successivi.

Parziali: libera scelta

In molti corsi la possibilità di utilizzare le prove in itinere non è neanche presa in considerazione.

Dove sono presenti, viceversa, il secondo parziale coincide con il primo appello della sessione, riducendo di fatto il numero di appelli disponibili.

Chiediamo che le prove in itinere vengano estese in più insegnamenti,  soprattutto in quei corsi con un carico di lavoro elevato, e che i parziali e i regolari appelli avvengano in momenti separati, in modo da non compromettere la libera scelta organizzativa dellз studentз.

Orientamento

Abolire media di accesso magistrale

Dal momento che l’afflusso dellз studentз ai corsi di laurea magistrale non è elevato, e che spesso molti posti rimangono vacanti, riteniamo che la soglia di accesso ai corsi di laurea magistrale sia del tutto inutile.

Proponiamo quindi di abolirla, anche per dare un segnale forte che miri a garantire a tuttз il diritto allo studio.

it_ITItalian