About us

Studenti Indipendenti was founded in 2019 as a student representative list, with an alternative idea of university, that 100% defends students' rights and that should be indipendent from political parties and lobbies.

Alle ultime elezioni siamo riusciti ad ottenere un seggio in Senato Accademico e siamo presenti in tutte e 4 le scuole, avendo quindi 5 membri in Consiglio degli Studenti, tramite il quale abbiamo portato e continuiamo a portare proposte e iniziative per migliorare la condizione studentesca, come l’introduzione di distributori gratuiti di assorbenti, l’implementazione del doppio libretto per studentз trans e l’aumento del numero di appelli annui.

le nostre idee

Ogni cosa che facciamo come associazione e gruppo studentesco è autofinanziato al 100%, non prendiamo finanziamenti da partiti, sindacati, lobby religiose o enti terzi. L’indipendenza per noi è quindi fare esclusivamente gli interessi degli studenti, tramite un lavoro sia tramite la Student Politics e gli organi che tramite il costante confronto con la comunità studentesca.

Tutte le nostre proposte infatti partono direttamente dagli studenti e dalla nostra assemblea, che è aperta a tutti gratuitamente e dove ognuno conta allo stesso modo. Ogni decisione che prendiamo viene sempre condivisa dall’assemblea e affrontata collettivamente.

La rappresentanza per noi è un mezzo e non un fine, nessuno di noi fa il rappresentante per il curriculum o per scopi personali ma soltanto e unicamente per il bene della comunità studentesca. Per noi rappresentare gli studenti significa tutelarne  ampliarne i diritti, difenderli da discriminazioni e accanimenti, ascoltarne i bisogni e portandone avanti le proposte.

L’università per noi va vissuta anche al di fuori delle lezioni ed esercitazioni, in quanto pensiamo che sia anche e soprattutto uno spazio di socialità ed inclusività, dove poter esprimere la propria persona in un luogo sicuro, inclusivo  libero.

Per poter trasmettere questa nostra idea di socialità e comunità studentesca al di fuori della didattica classica organizziamo numerose attività culturali, viaggi  feste.

Non solo al poli

Studenti Indipendenti è una realtà che esiste in tutta Italia, a livello nazionale tramite LINK – Coordinamento Universitario  Rete della Conoscenza, e a livello regionale  cittadino come Rete della Conoscenza Milano.

Link - coordinamento universitario

LINK in particolare opera anche all’interno del massimo organo di rappresentanza studentesca in Italia, ovvero il CNSU (Consiglio Nazionale degli Studenti Universitari), dove esprimiamo 4 membri su 28 e tramite il quale contribuiamo (con proposte, iniziative, mozioni) a migliorare la condizione studentesca generale nel nostro paese.

Ad esempio pochi mesi fa abbiamo approvato la mozione con la quale chiedevamo che al medico di base fosse affiancato anche un medico di riferimento per gli studenti fuorisede, in modo da non dover fare il cambio e poter vivere serenamente la propria permanenza presso la città dove si studia.

Sempre grazie a LINK possiamo anche far votare centinaia di fuorisede nella città dove studiano, potendo così risparmiare il viaggio al proprio luogo di residenza.

rete della conoscenza

Rete della Conoscenza invece è una realtà più ampia, che unisce non solo universitari ma anche studenti delle accademie e AFAM e gli studenti delle scuole superiori, grazie all’Unione degli Studenti (UdS).

A Milano ad esempio (tramite Rete della Conoscenza) siamo attivi in varie realtà come Fridays For Future NonUnaDiMeno, partecipando alle loro assemblee portando la voce degli studenti e scendendo in piazza alle varie manifestazioni.

Portiamo avanti iniziative ed eventi legati ai temi dell’ambientalismo antirazzismo, antimafia, antifascismo, femminismo, tematiche LGBTQIA+ e molto altro.

A Milano invece siamo presenti all’interno delle tre università pubbliche (Statale, Bicocca  Poli), agendo sempre tramite la rappresentanza e il confronto con la comunità studentesca. Unendo le nostre forze e le nostre esperienze ogni anno dialoghiamo con Regione Lombardia chiedendo di aumentare i fondi per il diritto allo studio, il miglioramento del trasporto regionale e locale e altre misure a favore degli studenti.

ti va di saperne di più? sei interessatə?

Stiamo cercando persone che vogliano mettersi in gioco, per aiutare gli altri e per migliorare la vita di tuttз. Affinché nessunə sia lasciatə indietro.

en_GBENG